Natale, consiglio per un outfit perfetto! - Vrik design style

AdobeStock_126996793_piccola-1280x853.jpg

Ci siamo! Mancano pochi giorni a Natale e le nostre agende sono fittissime di impegni. Aperitivi con le amiche per scambiarsi i regali, cene di lavoro con i colleghi e con parenti che vediamo poco nel resto dell’anno, chi più ne ha più ne metta.

Per non farvi trovare impreparate proprio il giorno di Natale e per non perdere tempo la mattina davanti all’armadio, tenete a mente questi consigli. Avrete un look curatissimo!

Per andare sul sicuro e sentirvi a vostro agio sia di giorno che di sera ed essere impeccabili per ogni occasione, andate su tre colori intramontabili: il nero, il rosso e il bianco.
In nero assicuratevi di avere : un paio di pumps a punta, in pelle o in vernice nera e stivaletti in suede allacciati. Un abito midi semplice o in pizzo, altrimenti con le maniche in tulle. Un bel paio di pantaloni a vita alta con le pinces che sono di gran moda in questo momento, altrimenti a palazzo o culotte, eleganti e comodi allo stesso tempo. Se vi piace o avete gusti semplici e allo stesso tempo sofisticati, optate per lo smoking. Una camicia in seta e un pullover con volant. Un blazer fluido, senza bottoni e una cintura morbida in vita. Una borsa a secchiello e una pochette con rifiniture in oro.

In rosso, il colore per eccellenza, delle feste, che dispensa gioia e amore invece sono un must: una gonna a tubino fino al ginocchio, in velluto o tartan. Un maxi pullover liscio e sobrio oppure con trecce o frange. Un cappotto doppiopetto o stile accappatoio avvolgente, altrimenti lungo e avvitato. Un abitino con o senza maniche, che riveste sia con i tacchi che con le scarpe basse. Evitate camicie o pantaloni total red. Una bella sciarpa scozzese, in cui sia il rosso la nuance predominante. Un paio di maryjane in velluto anche bordeaux, da riutilizzare in ufficio, con completi grigi o scarpe con tacco medio.

In bianco invece: una signora camicia. In seta, popoline, jersey, lunga o corta, non importa, basta che ce l’abbiate. Se la indossate spesso, acquistatene una con bel fiocco, una con le maniche con i volant, una impreziosita da perle e perline rigorosamente bianche, con scollo fluido, con frange, osate anche con piume sulla punta delle spalle o con le maniche a sbuffo. Non ve pentirete! I pantaloni total white non sono affatto estivi, quindi indossateli. I modelli culotte e a palazzo sono perfetti se dall’ufficio andate direttamente ad un appuntamento natalizio. Sono molto chic e raffinati. Si abbinano benissimo, soprattutto per la sera ad un dolcevita dello stesso colore, un blazer o una blusa. Gli accessori che risaltano di più questa tinta sono quelli in argento. Osate con questo tipo di look sulla forma degli orecchini, i modelli Vrik DesignFiocco di neve”, “Cubosfera” , “Goccia”, “Torchon”, “Pepita” e “Riflesso” lo renderanno unico.

Evitate i jeans, almeno il 25 o il 26 dicembre, anche se amate vestirvi casual. Non esagerate con lustrini, paillettes e perline a cui potrete dare ampio spazio nei giorni della fine dell’anno e in particolare nella sera e notte di San Silvestro, quando saluteremo l’anno 2017. Se non riuscite a farne a meno, usateli nel make-up per dare luce al vostro volto. Il buon gusto non va in vacanza durante le vacanze quindi non lasciatevi andare ad abiti troppo corti, molto scollati o troppo aderenti. Vale lo stesso per maglioni prettamente natalizi ovvero con renne, babbi o alberi di natale. Sono molto simpatici ma non molto adatti ad uscite con colleghi. Se trascorrete qualche ora con cugini, fratelli, sorelle e amici di vecchia data a giocare intorno ad un tavolo, metteteli!

 

Formato Immagini Blog@1x
Formato Immagini Blog@2x
Formato Immagini Blog@3x
Formato Immagini Blog@4x
Formato Immagini Blog@5x
Formato Immagini Blog@4x
GOCCIA BIANCO 1
PEPITA ROSSO
TORCHON BLU 1

 

 

Ricordatevi di dedicare del tempo alla tavola, leggete i consigli per avere una tavola perfetta!

Caterina Gildoni

Caterina Gildoni

Vrinda Da Sacco e Riccardo Madini sono due giovani designer italiani, partner nella vita e nel lavoro, laureati in Architettura degli Interni e con diploma post Laura in Interaction Design.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


CHI SIAMO

Vrinda Da Sacco e Riccardo Madini sono due giovani designer italiani, partner nella vita e nel lavoro, laureati in Architettura degli Interni e con diploma post Laura in Interaction Design.

CONTATTI

CONTATTI