outfit Archives - Vrik design style

Caterina Gildoni
Luglio 19, 2017
kit-bassa-1280x923.jpg

Weekend fuori porta? Molto spesso, specialmente nella bella stagione, per staccare la spina dalla routine e godersi i tanto attesi sabato e domenica, si parte. Il lunedì mattina a volte, quando suona la sveglia, il venerdì sera sembra un miraggio, ancora tanto lontano.

Per assaporarne la gioia prima del suo arrivo, tenete a mente questi consigli per preparare la valigia perfetta, per passare un weekend perfetto.
1. Per prima cosa, fate attenzione a quale valigia fa per voi. Il borsone è sicuramente più di moda, si può anche personalizzare, ma se avete intenzione di portare abiti di lino, cotone e soprattutto camicie, non è proprio adatto. I vestiti si sgualciscono molto facilmente. È adatto invece se pensate di portare via abiti di jeans e molto easy. È fondamentale non riempirlo troppo: saranno le vostre spalle a doverlo portare, non fatele soffrire. Il compagno di viaggio ideale è sicuramente il trolley, quattro ruote, dalle dimensioni che le principali compagnie aeree richiedono per il bagaglio a mano: 55 cm altezza, 35 cm larghezza, 25cm spessore. Pratico e super maneggevole. Se ha una tasca davanti è ancora più comodo, potete metterci il tablet, un bel libro o un giornale da sfogliare durante il viaggio. Consigliatissimo, a meno che non abbiate deciso di andare a scalare qualche montagna. In questo caso dotatevi di uno zaino con capienza intorno ai 40-50 litri.

bag
bag
bag

2. Anche se viaggiate tantissimo, non sottovalutate la famosa lista (non della spesa!). Se non usate l’agenda cartacea, ma le note del cellulare o siete soliti ricordarvi i “to do” con i promemoria, scrivetene una lì, con il necessario. Appuntatevi proprio quello che è indispensabile e di vitale importanza per voi, in modo che la possiate adattare a tutti i luoghi che deciderete di esplorare, sia in estate che in inverno. Non ve ne pentirete, perché anche a chi ha una memoria di ferro può capitare di dimenticarsi qualcosa, vi assicuro che non è piacevole!

Weekendlist

3. Preparate con cura il beauty, è il segreto per un weekend tranquillo e rilassante. Metteteci cerotti, ago e filo, fazzoletti di carta e umidificati, burro di cacao, un piccolo set manicure, qualche aspirina e antinevralgici, il mal di testa è sempre in agguato! Fondotinta, cipria, matita, temperino, rimmel, blush (e rossetto se siete fashion addicted) per il make-up del weekend non possono assolutamente mancare. Se non andrete in hotel, occorrono docciaschiuma, shampoo, dentrificio e spazzolino da denti in versione da viaggio. Non rinunciate mai alle creme. Rispolverate vecchi campioncini o se non ne avete mette la quantità che è accettata anche nel bagaglio a mano (sotto i 100 ml) in piccoli vasettini fai te. Se lasciate a casa il profumo, portate un buon deodorante che possa farvi stare freschi tutta la giornata.
4. Non mettete in valigia tutto l’armadio, non serve! Pensate piuttosto a degli outfit, studiateli in base al luogo che visiterete. Non possono mancare: un paio di jeans, una camicia bianca, a righe o con i fiori, un abitino nero o colorato e un maglioncino da poter indossare in casa di abbassamento delle temperatura dopo il tramonto del sole. Una sciarpa o un foulard sono i migliori alleati per combattere il vento che spesso si alza all’improvviso e scombina i piani: non permetteteglielo. L’ideale è posizionare nella parte più bassa della valigia gli indumenti più pesanti e in alto quelli più leggeri. Una semplice cintura può rendere versatili abiti e camicie, portatela, insieme ad un bel paio di orecchini. Renderanno il vostro look unico e originale. Se optate per outfit dai colori tenui o monocolor, osate con Stella Marina, se il weekend sarà al mare, Ananas se andrete a visitare una città ma non mancherà un aperitivo, Margherita se invece dopo una scalata vi riposerete in un bel prato fiorito di montagna.

STELLA3.1
ANA.2
BIANCO 01

5. Le migliori scarpe per il weekend sono ovviamente le sneaker. Se le avete portatele bianche, sono perfette per tutti gli outfit, sia casual che più eleganti. Se il viaggio è lungo, indossatele. Portate anche un paio di infradito o ciabattine, da usare anche in hotel o nel luogo in cui dormirete e un sandalo basso, gioiello, colorato o con i pon pon, da abbinare sia a jeans e maglietta sia ad un abitino.

6. Passando alla tecnologia, occorre menzionare i caricabatterie del cellulare, se lo avete anche quello portatile esterno, una fotocamera o una reflex, se siete appassionati di fotografie. Sicuramente non mancherà occasione di postare qualche foto del weekend su Instagram o Facebook. Anche un paio di cuffiette per ascoltare un po’ di musica potrebbero servire.
7. Occhiali da sole, ombrello e impermeabile da borsetta: fondamentali!

 

Scoprite outfit perfetto per un weekend perfetto https://blog.vrikdesign.com/tendenze-i-costumi-dellestate-2017/


Caterina Gildoni
Luglio 7, 2017

Il caldo è tornato e ci sono ancora diversi giorni che ci separano dalle vacanze. Non vorremmo altro che tanto relax e anche tanto sole, ma di certo fuori dall’ufficio e lontano da scrivanie ancora piene di cose da fare, post-it e promemoria e da agende che scoppiano. Ecco come sentirsi stilose anche in questi ultimi giorni di lavoro!

Per resistere a queste temperature tropicali e presentarsi in ufficio stilose e raffinate, occorrono gli outfit giusti, per essere al tempo stesso comode e formali, mai troppo casual o sexy.

  • La camicia di lino è un must. Optate per la classica bianca o sui toni dell’azzurro chiaro, con o senza colletto. Si può indossare sopra ad una bella gonna ampia, plissettata o dritta e semplice, midi, appena sopra il ginocchio blu, rosa cipria, verde acqua o a righe. Il caldo non vi tedierà più di tanto, perché si sa il lino è un tessuto nobile, traspira, assorbe l’umidità e mantiene la pelle fresca. Un segreto per mantenerla sempre come nuova: lavatela in acqua tiepida, con sapone neutro e asciugatela avvolta in un telo di spugna. Dato che ogni estate è più caldo, vi potrebbe servire anche per il prossimo anno! Abbinate sandali con mezzo tacco, largo e medio, colorati. Se avete le caviglie sottili, scegliete quelli con cavigliera, di indiscussa tendenza in questo momento e molto chic.

 

camicia di lino bianca
gonna plisse
sandalo mezzo tacco

 

  • Se le gonne non fanno proprio per voi, abbiamo una soluzione: il completo pendant. Top e pantaloni coordinati, vi faranno fare un figurone anche ai meeting più importanti e alle riunioni più impegnative. Se la giornata che vi aspetta è lunga e stressante, al mattino, davanti allo specchio ripetete più volte “Yes, I can” e aiutatevi con i colori e le fantasie giuste: fiori piccoli e gingham rosso e bianco. Completate l’outfit con una borsa a secchiello, rosa per la prima fantasia, rossa per la seconda e un paio di dècolleté alte, neutre, color nude, meglio se poco accollate e a punta.
gigham fantasia
gingham elegante
gigham

 

  • Non rinunciate agli evergreen: agli abitini. Rispolverate quelli bianchi dopo il weekend al mare o al lago, per sfoggiare la prima tintarella, a quelli blu, un po’ seriosi, abbinate un paio di sandali bassi gioiello o di mocassini, il venerdì (ammesso che nel vostro ufficio si rispetti la regola British del casual Friday), altrimenti delle ballerine rosse. Mettete in borsa un foulard colorato, con fantasie geometriche. Non vi proteggerà solo dall’aria condizionata no-stop , ma renderà anche il vostro outfit unico, raffinato e stilose. Non esagerate con scollature o abiti troppo corti, meglio se leggermente sopra al ginocchio e con le maniche corte.
oufit ufficio
abitino
sandalo mezzo tacco 1

Prestate attenzione alla manicure, l’ideale è color nude o rosa pallido e agli accessori, che fanno in ogni stagione la differenza. Preferite a collane pesanti e che spesso ci fanno sudare, i nuovissimi orecchini firmati Vrik: i preziosi. A clip americana, con cabochon in vetro e pendente in pla: leggerissimi. Risaltate le loro forme e i loro dettagli raccogliendo i capelli in semplici code basse, anche laterali o chignon un po’ spettinati, aiutatevi con un elastico robusto, senza forcine o lacca, soffrirete meno il caldo ma sarete stilose.

StiloseClessidraAzzurra

 

Scoprite la outfit perfetto per la vostra estate

Tendenze: i costumi dell’estate 2017


Caterina Gildoni
Giugno 21, 2017
bouquet-ok.jpg

Celeste chiaro o verde acqua, lungo o corto, monocolore o floreale. Ecco i consigli per l’outfit perfetto per i matrimoni di questa estate!

Gli sposi novelli amano i mesi estivi per festeggiare con parenti e amici il loro matrimonio e coronare il loro amore. Se nelle vostre fitte agende non mancano “save the date” di questo tipo prendete appunti per non passare inosservate, per essere eleganti e raffinate, insomma invitate bon ton sfoggiando un outfit perfetto.

  • Fate attenzione al vostro outfit, curatelo in tutto, soprattutto nei dettagli. Non indossate mai abiti bianchi, per non rubare la scena alla sposa, protagonista assoluta della festa, anche se avete il sospetto che il suo abito non sia total white ma avorio o colorato. Scegliete il nero se il ricevimento è di sera. Evitate il viola e il rosso o altri colori troppo appariscenti, potreste risultare fuori luogo. Le nuances più adatte  sono i colori pastello, ovvero il rosa, in particolare rosa cipria, il celeste chiaro e il verde acqua. Sarete invitate eleganti anche con abiti con fantasie floreali, meglio se piccole, considerando che sono un must della di questa stagione.
outfit matrimonio 6
outfit invitata
outfit invitata 5

 

  • Sì all’abito corto se la cerimonia è al mattino, ma non troppo. La lunghezza migliore è a ginocchio o appena sopra. L’abito lungo è out prima delle 17, dopo si può indossare tenendo bene a mente che si tratta di una cerimonia e non di una serata di gala o del red carpet. Siate sobrie e moderate! Dite no a scollature eccessive, a trasparenze indelicate e ad abiti da spiaggia o da discoteca. Se il rito è religioso e si svolge in chiesa, ricordatevi di non avere le spalle troppo scoperte. Portate una stola o una bella sciarpa di seta, potrà farvi comodo anche la sera dopo la cena, quando arriva un po’ di fresco.
  • Optate per la tuta se volete che il vostro outfit risulti particolarmente stiloso, specie se ha delle rouches, lo scollo a cuore, il pantalone a palazzo o le maniche a kimono. Si adatta a tutte le location. Se siete invitate a diversi matrimoni assicuratevi che nel vostro armadio ci sia un classico abito da cocktail, un tubino, dritto o con la gonna ampia, magari di pizzo o combinato, pizzo e seta o pizzo e organza. Per un casual wedding vi consigliamo lo spezzato, ovvero gonna lunga plissettata o di tulle e top. Si ai pantaloni ma non ai jeans, si tratta pur sempre di un ricevimento! Cercate di non indossare però pantaloni da ufficio, troppo seri, o con fantasie eccessivamente vistose.

 

  • outfit invitata 3
    GOCCIA BIANCO 1
    outfit invitata 2

 

  • Non dimenticatevi di manicure e pedicure, soprattutto se avete in mente di indossare i sandali. Fate in modo che il vostro make up non sia esagerato ma il più possibile naturale e che esalti la vostra bellezza e le vostre peculiarità. Se molto truccate gli occhi, non fate lo stesso con le labbra e viceversa.
  • Cappelli, cappellini o cerchietti sono ammessi dal galateo sono al mattino. Scegliete una acconciatura raccolta, visto il caldo di questi giorni, se avete capelli lunghi. Fatevi una bella treccia senza troppe lacche o tirature. Anche per le spose la moda del momento per i capelli è avere acconciature-non acconciature, ovvero capelli raccolti ma versatili, con uno stile informale, dallo spirito libero. Altrimenti raccoglieteli da un lato e dall’altro chiedete al parrucchiere di farvi armonio onde(le waves che hanno spessissimo le fashion blogger del momento) o fatevele da sole se siete capaci.

 

  • Lasciate a casa borse grandi, date libera uscita a piccole e piccolissime clutch o pochette o a tracolline con catene sottili. Se avete l’abito monocolor sceglietene una ricamata, floreale o impreziosita da lustrini, altrimenti mono o bicolor, se avete un abito colorato. Non necessariamente si deve abbinare alle scarpe. Il tacco è consigliato, ma se non riuscite a sopportarlo per più di un tot di ore portatevi un paio di ricambio, anche flat, come ballerine o sandali rasoterra, purchè siano eleganti. Se la cerimonia è casual potreste anche osare con paio di sneaker, ma attenzione a non esagerare!

Outfit

 

Vi abbiamo consigliato colori tenui e pastello.. ma non può mancare un tocco di personalità nel vostro outfit da invitata perfetta! Perché non indossare un bel paio di orecchini “cuore” firmati VRIK Design, per augurare agli sposi tanto amore e felicità? Oppure uno dei coloratissimi “clessidra”? Sareste perfette ad esempio, se con un abito combinato in pizzo rosa abbinereste un clessidra celeste chiaro. Ah, ovviamente ci sono anche bianchi. Sarebbero un bel regalo per la sposa in occasione del suo addio al nubilato!

Se volete sapere come sono realizzati gli orecchini VRIK Design leggete l’approfondimento.

 

Orecchini VRIK Design, li realizziamo così


CHI SIAMO

Vrinda Da Sacco e Riccardo Madini sono due giovani designer italiani, partner nella vita e nel lavoro, laureati in Architettura degli Interni e con diploma post Laura in Interaction Design.

CONTATTI

CONTATTI